C’erano una volta i romani…
Avevano il gusto del cibo e gli piaceva mangiare in compagnia. Ora ai Romani buongustai si sono aggiunti…..
Ristorante Roma Centro

Avevano il gusto del cibo e gli piaceva mangiare in compagnia.

Ora ai Romani buongustai si sono aggiunti tanti ospiti Italiani e stranieri. Ma fanno tutti la stessa cosa: vanno in giro per Roma bella e poi vanno a “magnà“. E siccome Roma vuole dire Colosseo eccoli lì. Girano intorno poi vanno dentro ammirano e poi viene loro fame.

A questo punto si guardano intorno, imboccano la strada per Villa Celimontana, danno un’occhiata al Celio, dicono … “quanto sei bella Roma!“ Pianificano la visita ai Fori Imperiali, altra meraviglia romana. Poi fanno un giro in centro.

Ma ora hanno voglia di fermarsi, prendere forza, mangiare qualcosa di buono, di romano, roba genuina.

Ed ecco l’apparizione: La Taverna dei QuarantaE si dicono: “Se ci andavano in quaranta possiamo andarci anche noi”.

Così entrano, si siedono, e lì avviene l’incontro magico: tagliatelle giallo oro, spaghetti al pomodoro, alla grigia, carbonara, cacio e pepe, olio aglio e peperoncino. Dal forno a legna escono profumate pizze di tutti i tipi, facciamo tappa qui.

E mentre pensano al Colosseo, ai Fori Imperiali e a Villa Celimontana si chiedono “Ma i quaranta chi erano? Buongustai, amici, o come noi turisti affamati?”